Il Terzo Istituto Comprensivo sbarca in Europa. Si è, infatti, tenuto il primo virtual meeting tra docenti e alunni della scuola Zirilli e i paesi partner (2nd Primary School of Filyro – Grecia, Szent Imre Katolikus Altalanos Iskola és Jo Pásztor Ovoda, Alapfoku Múveszeti Iskola – Ungheria, Blaskogaskoli Reykholti – Islanda), nell’ambito del progetto “EUROPE: the Puzzle of Diversity”, autorizzato in seno al Programma Erasmus + Call 2020 – KA2 Partenariati strategici per gli Scambi tra Scuole.

Obiettivo cardine del progetto, che incentiva l’uso della lingua inglese in contesti autentici, è infatti la valorizzazione del patrimonio immateriale attraverso l’uso di metodi digitali innovativi, unitamente alla promozione della consapevolezza interculturale e del rispetto delle differenze.

Il coinvolgimento in un progetto internazionale dell’Istituto diretto da Alessandro Greco consentirà di ampliare e arricchire significativamente la formazione e le competenze culturali degli allievi. Per gli alunni questo primo incontro è stata una magnifica occasione per conoscere coetanei di paesi lontani con cui confrontarsi e confrontare tradizioni ed interessi. I ragazzi si sono cimentati nella creazione di presentazioni, video, giochi interattivi, Kahoot che hanno condiviso con gli amici europei.

 

 

 

Condividi questo articolo