Si è conclusa il 19 maggio la tappa milazzese del Tennis Challenger Gazzetta dello Sport, manifestazione del circuito Fit/Tpra nazionale con qualificazioni provinciali e regionali che termineranno con la fase finale a Roma.
Il torneo svoltosi a Milazzo quest’anno ha segnato un record di partecipazioni con 95 tennisti iscritti in 5 categorie che si sono sfidati nei campi del Tennis e Vela di Milazzo e presso i campi del GreenPark di Fiumarella. Nelle finali si sono imposti: nel limit 50 femminile Irene Arico’ su Virginia Villari; nel limit50 maschile Coppolino su Minuti; nel doppio maschile la coppia Mantineo Coglitore su Sandi Greco; nella categoria Open Gitto su Bellinvia; nell’All Star Bruno su Gitto.
Si evidenzia la categoria femminile che ha visto comporsi un calendario di ladies provenienti dalla provincia di Messina, con la partecipazione della tennista sedicenne del Tennis e Vela Milazzo, Alice Toscano che si è misurata con avversarie di maggiore esperienza ma che ha espresso un ottimo tennis ed un agonismo di tutto rispetto.
Tra i vincitori nella categoria All Star, un’atleta milazzese tra i più in forma, fresco della recente qualificazione alle fasi finali del campionato italiano FIT TPRA, Bruno Cristiano, che sarà impegnato nei primi giorni di giugno a Milano Marittima.
Il torneo, per il notevole numero di partecipanti, si è svolto in collaborazione con gli impianti del GreenPark e che grazie al responsabile Antonio Irato sta consolidando una collaborazione con il Circolo Tennis e Vela di Milazzo già intrapresa nel mese di febbraio con la tappa del campionato
nazionale italiano di tennis.
Soddisfatto lo staff organizzativo e tecnico alla guida del presidente Pino Ragusi.

Condividi questo articolo