Ha preso il via oggi presso numerose farmacie cittadine l’iniziativa benefica “farmaco sospeso” promossa dall’Associazione Hermes con il patrocinio del Comune di Milazzo.
L’iniziativa intende sostenere tutte quelle persone che si trovino in difficoltà nell’acquistare farmaci da banco e consiste nella possibilità per gli utenti di donare, attraverso dei salvadanai realizzati dall’Associazione Hermes ed allocati all’interno delle Farmacie ricadenti sul territorio comunale aderenti all’iniziativa, un contributo per l’acquisto dei farmaci.

Con il ricavato saranno realizzati dei buoni acquisto per farmaci da banco che verranno consegnati dai volontari dell’Associazione Hermes a nuclei familiari in stato di bisogno, individuati di concerto con il Servizio Sociale comunale.
Soddisfazione è stata al riguardo espressa dall’Assessore ai Servizi Sociali Simone Magistri, il quale ha ringraziato l’Associazione Hermes e le farmacie cittadine per la lodevole iniziativa portata avanti a sostegno di quei cittadini milazzesi che, anche a causa dell’attuale situazione pandemica, non dispongono delle risorse necessarie per l’acquisto dei farmaci.

 

Condividi questo articolo