Risse e assembramenti, tra la via Pescheria, Piano Baele, Marina Garibaldi, via Medici. Questa sera dopo le 18,30 si sono registrati interventi delle forze dell’ordine nel centro di Milazzo per sedare principi di rissa e assembramenti.

Due pattuglie dei Carabinieri, una della Guardia di Finanza con la collaborazione della Polizia locale hanno disperso giovani in Piano Baele dove si sarebbero registrate mini risse. Ragazzi in stato alterato di fronte alle poste hanno molestato automobilisti in passaggio. Una situazione che non può essere più tollerata.

Condividi questo articolo
guest
12 Commenti
Newest
Oldest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Francesco
1 mese fa

Occhio, che tra quei ragazzi qualcuno vi appartiene e ve lo dico con certezza, è il suo commento è bellissimo

senzapelisullalingua
senzapelisullalingua
1 mese fa

E’ vergognoso che chi dovrebbe far rispettare le regole non ha multato a raffica questi elementi che minano la tranquillità e la vita sociale di tutti,oltre che la salute,come previsto dai PCDM e ordinanze anti-COVID. Un plauso anche ai gestori di quei locali che prima piangono per le chiusure forzate e poi permettono lo schifo per quattro soldi !! Sindaco fatti sentire,chiudi questi locali …

Davide
Davide
1 mese fa

In Cina li avrebbero messi in galera per un pochetto di tempo. In Korea del Nord li avrebbero fatti scomparire senza lasciarne traccia. Tanto per fare due esempi estremi (me ne rendo conto, ho esagerato, ma è solo per far capire come funziona in certe parti del mondo). Qua da noi si ride e si canta per tutto: una pagliacciata!

Onnep
Onnep
1 mese fa

Il sindaco che fa dorme?o pensa a mannari bulletti?una città ieri sera in mano a nessuno,anzi si una città in mano a gentaglia arriva da ovunque con assembramenti ridicoli. Vergogna

Enzo
Enzo
1 mese fa

Non hanno riferimenti positivi né laici (teatro, cinema, giornali) né religiosi (preti chiusi nelle loro sagrestie)