Svincolati Milazzo – Just Mary Pall.Messina 82-85. Parziali 19-23 32-38 57-67. Sconfitta di misura per gli Svincolati Milazzo che nella gara di esordio del campionato di Serie C Silver vengono superati in casa dalla Just Mary Pallacanestro Messina con il risultato finale di 82-85 . Avvio di gara con un parziale di 0-4 per i messinesi, i padroni di casa privi di Molino e con Sofia in panchina ma acciaccato, provano a realizzare da oltre l’arco ma risultano imprecisi. Successivamente è Alberione per i padroni di casa a muovere il tabellino per i suoi, mentre anche Varotta si iscrive a referto realizzando per la paritĂ  a 7’50 dal termine della prima frazione. Vidakovic colpisce con una tripla per il + 3 della Pallacanestro Messina. I ragazzi di coach Maganza con Varotta e Piperno in evidenza agguantano dapprima la paritĂ  e successivamente operano il sorpasso , 12-10 a 4’40 dalla prima sirena. L’ottima vena realizzativa di Budrys per i giallorossi spinge i suoi sul + 4 a 1’30 dal termine del primo quarto.  Equilibrio nel minuto finale, la prima frazione si chiude sul 19-23 . Il secondo periodo registra errori da ambo le parti , saranno ben tre i minuti senza alcun canestro realizzato .

I milazzesi si caricano di falli e ben presto i vari Barbera ,Varotta ed Alberione vengono richiamati in panchina da Coach Maganza . La Pall. Messina spinge pertanto sull’acceleratore e tocca il + 10 a 3’50 dal riposo lungo . Ma i ragazzi del presidente Giambo’ non demordono e con Siracusa ed ancora Alberione vanno sul -4 . Giunge così la seconda sirena con il punteggio di 32-38 . In avvio del terzo quarto il duo Alberione-Varotta da una parte ed il solito Budrys dall’altra regalano belle giocate . La compagine guidata da Coach Manzo riesce ad allungare nuovamente e tocca il +11 dopo i primi 5 minuti di gioco . Maganza chiede ai suoi una maggiore attenzione difensiva e successivamente deve abbandonare il campo per via di due falli tecnici a lui chiamati. La squadra passa in mano a Coach Cutugno. Nei minuti finali della terza frazione gli Svincolati Milazzo provano ad accorciare, Unechensky con un gioco da tre punti si mette in evidenza , ma gli ospiti ben controllano e chiudono il terzo quarto sul + 10 con il tabellone che segna il punteggio di 57-67 . La Pallacanestro Messina sospinta da Budrys si porta in avvio dell’ ultimo quarto sul + 12 , 63-75 . Gli Svincolati non mollano e con grande carattere accorciano sul -6 a 4’05 dal termine . Gli ospiti accusano il ritorno degli avversari , Alberione per gli Svincolati realizza con due ottime penetrazioni portando i suoi sul -2 a 2’15 dalla fine . Nei minuti a seguire i padroni di casa agguantano la paritĂ  , 79 -79 . Fernandez va a segno da oltre l’arco e Salvatico mette il libero del + 4 . I padroni di casa reagiscono ancora una volta e così arriva la bomba di Piperno per il -1 Svincolati. A sei secondi dal termine la Pall. Messina realizza per il + 3 .

Time out Svincolati, al rientro ben due tiri per agguantare il supplementare non vanno a segno. Punteggio finale 82-85 . Nonostante il passo falso c’è consapevolezza all’interno della compagine milazzese di poter ben figurare nel massimo campionato regionale siciliano ed anche enorme soddisfazione per la convocazione di ben tre ragazzi annata 2005 , provenienti dall’Academy Svincolati , due dei quali hanno anche esordito a conferma della grande attenzione rivolta al settore giovanile.

Arbitri: Brusca – Palazzolo

Condividi questo articolo