Ancora non vi sono le date ma il sindaco Pippo Midili ha ottenuto l’okay da parte dell’Azienda sanitaria provinciale per uno screening massivo riservato ai residenti di Milazzo. Seimila i tamponi previsti che dovrebbero essere applicati nell’ambito di drive allestiti nel parcheggio della piscina comunale ragionevolmente entro gennaio.

I drive in, in realtà, a Milazzo vengono allestiti ogni due giorni ma sono riservati a soggetti indicati di medici  di famiglia o di coloro che sono rientrati in Sicilia per le festività. Allo stato attuale chi ritiene di doversi sottoporre al tampone deve rivolgersi al proprio medico curante che fisserà un appuntamento per l’esame. 

DIETRO LE QUINTE. Secondo i dati comunicati ieri sera dall’Asp al Comune rimangono 195 i positivi. Uno stallo solo apparente visto che i positivi in più rispetto all’ultima stima diffusa sono 24 ma a questi si sottraggono altrettanti cittadini che risultano guariti.

Condividi questo articolo

guest
5 Commenti
Newest
Oldest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Antonio
Antonio
3 mesi fa

Se ci sono guariti quindi i positivi non sono 190 ma saranno di meno, considerando anche i tempi burocratici del tampone di controllo penso che ad oggi saranno la metà i positivi

La sicilia nel cuore
La sicilia nel cuore
3 mesi fa
Reply to  Antonio

Antonio, vorrei essere ottimista quanto Lei ma credo che i reali contagiati siano il doppio

icontrollidovesono?
icontrollidovesono?
3 mesi fa

Mi giunge voce di persone in attesa dell’esito del tampone (poichè in casa hanno positivi) che vanno in giro; potenzialmente positivi, che non rispettano le regole!Ma i controlli?!

Chiaro
Chiaro
3 mesi fa

ormai hai perso i contatti e scrivi solo caxxate

Non ci né coviddi(pe qualcuno)
Non ci né coviddi(pe qualcuno)
3 mesi fa

Qualcuno potrebbe farci sapere se da ottobre ad oggi sono stati fatti verbali a chi non rispettava le norme anticovid? Perché altrimenti Sindaco e Comandante della Polizia Locale dovrebbero farsi qualche domanda!
Undi stastu da Ottobre ad Oggi?