Tamponi a tappeto su tutti i dipendenti comunali di Milazzo che non sono in smart working. Il sindaco Pippo Midili d’intesa col coordinatore della centrale operativa dell’Usca, Gianfranco Nastasi ha concordato l’esecuzione del cosiddetto “Test rapido con tampone” finalizzato a verificare la positività o meno al Covid-19, che si terrà nella giornata di mercoledì 13 gennaio nell’aula consiliare.
L’obiettivo è assicurare l’erogazione dei servizi municipali tenendo conto delle esigenze della salute pubblica e personale.

Condividi questo articolo