Prosegue incessante e silenzioso l’impegno del Rotary Club di Milazzo, presieduto da Maria Torre, a favore delle famiglie e delle persone più bisognose. La cornice delle feste natalizie, resa ancor più surreale dalla pandemia in atto, ha acuito inevitabilmente differenze e difficoltà che hanno ulteriormente gravato i nuclei familiari più fragili e disagiati. Molteplici le iniziative di service dello storico Club Rotary di Milazzo, sia in campo sociale, attraverso la consolidata vicinanza dei qualificati soci alle istituzioni e alle associazioni locali. Già prima delle festività natalizie, il Club si era reso promotore di apprezzate iniziative di raccolta abiti e giocattoli e buoni vestiario devoluti a famiglie e bimbi attraverso altre associazioni milazzesi. Proprio in concomitanza della ricorrenza del Santo Natale, il Club, grazie alla fattiva collaborazione e sinergia instaurata con la Parrocchia di San Papino, ha voluto nuovamente affiancare e sostenere direttamente la gente più bisognosa della Città di Milazzo.

Una nuova raccolta fondi operata dal Club di Milazzo attraverso Padre Tonino Rettore della Parrocchia di S. Papino, sono stati destinatari in gran numero di buoni spesa consegnati dal delegato di club Felice Nania e dal presidente incoming Santo Giacomo Le Grottaglie.

 

Condividi questo articolo