Sarà  il Consorzio stabile Olimpo di Palermo ad effettuare il servizio di notifica e spedizione delle ingiunzioni di pagamento (circa 20 mila) relative al servizio acquedotto. Gli anni in questione sono non solo il 2018, ma anche il periodo 2006-2014 per coloro che hanno omesso o pagato solo parzialmente quanto dovuto.

Lo stesso Consorzio ha trasmesso al Comune l’elenco dei messi notificatori che procederanno in tal senso muniti di idoneo documento identificato. Si tratta di Ignazio Galuppo, Mario Foti, Angela Pino, Luca Valerio Pino, Antonino Calapristi, Angelo Mucella, Carmelo Arrigo, Antonino Castagnolo, Simona D’Orazio, Sabrina Geraci, Giuseppe Nomefermo, Paolo Giglia e Giovanni Rizzo.

 

Condividi questo articolo
guest
9 Commenti
Newest
Oldest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Onnep
Onnep
1 mese fa

Ahahahah mandate le bollette di oltre 5 10 anni fa?????ma bravi,vi ritroverete a pagare anche a pagare le spese giudiziali visto che queste bollette sono passate in prescrizione,forse questi signori non sanno che posso chiedere fino a 5 anni?vergognosi

Peppe
Peppe
1 mese fa

Si sono rivolti a questo consorzio Olimpo,privati, che saranno i veri beneficiari del caos che si creerà tra ricorsi e richieste di atti che il comune dovrà produrre a tutti quelli che ne faranno richiesta. Ci saranno due perdenti,i cittadini ed il comune. Bravo Midili…

Salvo
Salvo
1 mese fa
Reply to  Peppe

Bisognava continuare a non pagare, complimenti

giuseppe
giuseppe
1 mese fa

Tutta Italia,Regioni,Province e Comuni allentano la morsa per venire incontro alla gente in questo momento drammatico ed il sindaco di Milazzo cosa fa?invia ingiunzioni di pagamento!!!!
Attenzione con le prescrizioni perchè avete gatte da pelare e rischiate di dovere pagare più di quello che vi aspettate di introitare…comunque il problema è altro:non era il momento di fare il salvatore della Pa

Onesto
Onesto
1 mese fa

Dove abbito quelli del piano di sopra che corrisponde con il mio scarico sono 6 anni che la cassetta della cesso perde aqua

michela
michela
1 mese fa

Peccato che non possono chiederli quei soldi,ovvero 2006 2014,sono Stra cadute in prescrizione. Furbi eh