A Milazzo la solidarietà non si ferma nonostante lo stato di emergenza che ha bloccato tutte le manifestazioni. A scendere in campo è l’associazione AiutaMamme che già a marzo ha donato un notevole quantitativo di dispositivi di protezione all’ospedale Cutroni Zodda di Barcellona Pozzo di Gotto.

In occasione delle festività natalizie e unendosi a Silvia Capone (proprietaria di Fantasylandia ) sta organizzando una raccolta di giocattoli (nuovi e seminuovi) destinati alle famiglie disagiate del comprensorio mamertino. Due le date per la raccolta: il 9 e  l’11 dicembre alla ludoteca di  via Matteotti 157. L’associazione ha già preso accordi con i referenti delle varie parrocchie cittadine in modo da destinari i regali alle famiglie bisognose indicate direttamente dai sacerdoti.

Condividi questo articolo