Secondo i dati ufficiali aggiornati a ieri a Milazzo ci sarebbero 57 contagiati da coronavirus (sette nuovi positivi e tredici guariti). La veridicità dei dati, però, da più parti viene contestata a causa dei ritardi con cui i tamponi vengono effettuati o processati. Questa la testimonianza di una lettrice di Oggi Milazzo.

Buongiorno,
volevo segnalare l’enorme disservizio che l’ente ASP sta provocando ai cittadini affetti da Covid. Siamo chiusi in casa in quarantena da giorno 4 novembre in quanto ho avuto alcuni sintomi e successivamente sono risultata positiva giorno 6. Sono in quarantena da quel giorno e per ricevere l’esito di un tampone ci fanno aspettare settimane. Vorrei capire come fa il sindaco a pubblicare il dato di 56 attuali positivi se l’ASP ci ha comunicato che hanno un buco che va da giorno 18 a giorno 24. E tutte le persone che hanno effettuato i tamponi in quei giorno risultano ancora in quarantena. Persone che aspettano l’esito del tampone da giorno 18 e ancora non hanno ricevuto l’esito. Vi chiedo gentilmente di indagare su questo disservizio e di far luce per aiutare comunque tutte le persone che come me sono state abbandonate dall’Asp. Come fate a sapere che gli attuali positivi sono 56 se ancora l’Asp neanche lo sa?

Valentina

Condividi questo articolo

guest
6 Commenti
Newest
Oldest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Trio
Trio
9 mesi fa

Anche la mia famiglia aspetta l esito da giorno 20 ed è dal 30 di ottobre in isolamento. Tutto questo e’ assurdo.

Onesto
Onesto
9 mesi fa

A Milazzo non funzionera’ mai niente il lavoro l’anno ereditato dai politici e parenti non per merito di studi.e quando lavorano sembra che ci fanno una cortesia

Meg
Meg
9 mesi fa

Sante parole… È quello che tanti stiamo vivendo sulla ns. pelle

Davide
Davide
9 mesi fa

I dati comunicati sono altamente sottostimati, è chiaro! 57 sono quelli accertati, e gli altri? Mi sembra strano che in un territorio come il nostro, non proprio da paesello di montagna, il numero dei contagiati sia così basso. Circa lo 0,2% della popolazione residente è il numero dei contagi a Milazzo: ci dovremmo credere? Come no…

Last edited 9 mesi fa by Davide
milazzese
milazzese
9 mesi fa

Questa è la storia di decine di famiglie ormai, ostagi della burocrazia e della scarsa organizzazione. c’è gente in casa da 20 giorni in attesa di tamponi che non arrivano o che risultano non valutabili.
Il nostro sindaco farebbe meglio a stare zitto, perchè in ogni caso a fronte di 13 guariti( bisogna adesso che passino 21 giorni anche con tampone positivo) , ne risultano 7 di nuovi!

Salvo
Salvo
9 mesi fa
Reply to  milazzese

Sempre polemica di rosico, caro milazzese i dati sono ufficializzati dalle asp di riferimento, cosa c’entra il sindaco, con questo pessimo fare di contraddire sempre, Milazzo non rinascera’ mai, fatevene una ragione, tra 5 anni ne riparliamo.