I consiglieri comunali Maria Magliarditi, Rosario Piraino, Alessia Pellegrino, Mario Sindoni, Massimo Bagli, Fabiana Bambaci, Danilo Ficarra e Santina Sgrò in rappresentanza dei gruppi “Diventerà Bellissima”, “Innamorato della mia città” e “Fare Milazzo”, hanno presentato una mozione con la quale sottolineano la necessità di sviluppare, la pratica dell’attività fisica all’aperto alla luce delle problematiche sorte a seguito dell’emergenza Covid-19 che ha ridotto significativamente l’utilizzo di spazi e di strutture chiuse come le palestre.

Chiedono al sindaco e alla giunta di verificare i luoghi pubblici nei quali possano essere installate palestre all’aperto e di individuare delle aree pilota idonee a questa attività, ovvero di valutare la creazione, nel comune di Milazzo, di aree attrezzate per la ginnastica all’aperto (outdoor fitness). Nel documento anche l’invito a facilitare l’impiego di queste strutture da parte delle società sportive per lo svolgimento di corsi all’aria aperta.

 

 

Condividi questo articolo