È stato ritrovato senza vita il corpo di Aurelio Visalli, secondo capo della Guardia Costiera di Milazzo.

Ieri era stato dato per disperso nel corso delle operazioni di salvataggio di un quindicenne rimasto in balia del mare in tempesta di Ponente.

È stato ritrovato intorno alle 8 di questa mattina nel mare antistante la “puntitta”, alla ngonia Tono dove si erano concentrate le ricerche.

Condividi questo articolo
guest
6 Commenti
Newest
Oldest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
UnMilazzese
UnMilazzese
23 giorni fa

Carissimi giornalisti di Oggi Milazzo, questo commento è per voi. Ho fatto diversi commenti a questa straziante notizia ma non ne avete pubblicato neanche uno. È vero erano commenti un po’ forti ma situazione e notizia sono gravi. Ma che giornalisti siete se avete paura di guardare in faccia la realtà? Bisogna avere fegato per essere veri giornalisti seri

Federico Marazzi
Federico Marazzi
23 giorni fa

Terribile disgrazia! Ho sperato fino all’ultimo che potesse essere ritrovato vivo. Onore alla sua memoria e condoglianze alla famiglia.

Peppe
Peppe
23 giorni fa

Che riposi in pace. Questo signore è un eroe e gli va in qualche modo riconosciuto . Con i se e con i ma non si fa la storia..Ma Se tutti fossimo più coscienziosi ci sarebbero meno morti da piangere. Una carezza ed una lacrima per la moglie ed i 2 figli..

Filippo de Silva
Filippo de Silva
23 giorni fa

Neanche il rimorso e la consapevolezza di avere fatto morire un padre di famiglia – e che dire dei genitori? Che delusione! Gioventù e società bruciata!!!

francesco
francesco
23 giorni fa

Questa tragedia per la bravata di due che incuranti delle conseguenze che tali atti possano provocare si vantano anche sui social videoraccontando l’accaduto senza sentimento per il loro soccorritore che ha perso la vita