All’interno del programma del candidato a sindaco Lorenzo Italiano, Vox Italia, il movimento fondato dal filosofo Diego Fusaro,  a Milazzo coordinato da Giovanni Maimone, scommette su due punti: sviluppo economico-turistico tramite il trasferimento della movida nel Molo Marullo e sociale.

«Nella sua visione di una Milazzo migliore e fruibile – si legge in una nota –  propone alla cittadinanza di creare all’interno di quell’area individuata nel molo Marullo, una serie di attività commerciali tipo: pub, ristoranti, così da dislocare e far diventare quell’area uno spazio vitale per la cittadinanza, che vuole trascorrere del tempo lontano dal caos in modo da non recare fastidio ai residenti nelle ore notturne». Altro punto riguarda il sociale con soluzioni pratiche per i figli unici “Speciali”, ovvero ragazzi con disabilità fisica e/o mentale per sostenerli nelle attività quotidiane e creare loro e per i loro parenti prossimi un futuro dignitoso.  

Ieri il fondatore di Vox Italia, Diego Fusaro, è venuto a Milazzo per sostenere il candidato a sindaco Lorenzo Italiano e il loro rappresentante candidato al consiglio comunale, il coordinatore Giovanni Maimone. L’incontro si è tenuto alla Chiesa di San Rocco.

 

Condividi questo articolo