Anche a Milazzo ha vinto il Si. A recarsi alle urne per esprimersi sul referendum costituzionale che prevedeva il taglio dei parlamentari si sono recati 11 mila 106 votanti pari al 43,88% degli aventi diritto. Il “Si” ha ottenuto 8009 voti (72,11%) il “No” 3097 (27,89%). La percentuale dei votanti è più bassa di quella nazionale (53,84%) ma più alta di quella regionale. Secondo il dato diffuso dal Ministero dell’Interno l’affluenza alle urne per il referendum in Sicilia è stata del 35,39%. La Sicilia è la penultima regione per numero di votanti. Peggio solo la Sardegna

Condividi questo articolo

guest
2 Commenti
Newest
Oldest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
UnMilazzese
UnMilazzese
1 mese fa

Più che il numero totale il problema è la qualità e le qualità di deputati e senatori. Purtroppo dubito fortemente che cambi in meglio

ettore
ettore
1 mese fa

mi viene da sorridere quando dicono che il 53% è un buon risultato,cioe la meta degli aventi diritto,non tutta la popolazione,ma gli aventi diritto,che sono comunque milioni di persone,non sono andate al seggio,e per chi ci governa è un buon risultato,milioni di persone ,come dicono al nord non ti cagano neanche,e per te è un buon risultato.a milazzo 6 su 10,non buono,ottimo ma per favore.