Stasera, alle 19,30, il sindaco Giovanni Formica si congederà idealmente dalla città con un comizio conclusivo in Marina Garibaldi (accanto alla statua di Luigi Rizzo).

Formica ripercorrerà le varie tappe della travagliata legislatura che lo ha costretto a causa del “doppio dissesto” ad una politica “lacrime e sangue” ma che ha portato ad una stabilità che consentirà al prossimo sindaco di avere quasi tutti i bilanci in linea (ne mancano due) e circa 30 milioni di euro in cassa. Spiegherà, inoltre, le motivazioni che lo hanno portato a non candidarsi.

 

Condividi questo articolo