«Abbiamo raggiunto l’obiettivo che ci eravamo dati, quello di rappresentare una parte di società che ci è cara e che contribuisce quotidianamente alla crescita della collettività. Senza arrivismi, scambi elettorali o corsa alle poltrone è stata definita la squadra degli assessori». Ha commentato così il Comitato Adesso Milazzo che ieri ha ufficializzato all’Ufficio elettorale del comune di MIlazzo il sostegno della lista al candidato sindaco Adele Roselli. Gli assessori designati sono: Giuseppe Amendolia, Attilio Andriolo, Attilio D’Asdia, Pina Miceli, Dario Russo, Fabrizio Spinelli”.

L’avvocato Adele Roselli è riuscita a mettere insieme diverse anime della sinistra che non si sentono rappresentate dal Pd e da Articolo 1 che, con una lista unitaria, hanno scelto di puntare sull’ingegnere Gioacchino Abbriano.

La compagine intende «affrontare questioni spesso lasciate naufragare tra le parti sociali: la valorizzazione del patrimonio storico, culturale e naturalistico, le politiche giovanili, lo sport, la mobilità. Temi che possono essere affrontati solo a partire dalla ricostruzione del tessuto sociale, da Capo Milazzo alla Piana, passando per il Centro cittadino».

La lista è composta da: Adele Roselli, Nino Andaloro, Franco Andaloro, Erika Bucca, Alberto Caglio, Maria Concetta Codraro, Chiara Di Giovanni, Rosaria Farini, Antonio Foti, Graziella Giorgianni, Alessio Gitto, Silvana Gitto,  Antonio Isgrò, Antonio Italiano, Emma Italiano, Elisa La Rosa, Valentina La Spada, Salvo Maio, Luana Miroddi, Antonello Patti, Maria Grazia Pizzurro, Sandro Richetti, Cristoforo Tramontana.

A breve la squadra di assessore e assessori designati, di candidate e candidati al Consiglio comunale e la candidata sindaca incontreranno la cittadinanza per presentare il loro progetto per la città di Milazzo.

Condividi questo articolo