VIDEO. Dopo una giornata intensa trascorsa a sistemare “le carte” e definire gli ultimi dettagli, a meno di 24 ore dal termine ultimo fissato alle ore 12 di domani, mercoledì 9 settembre, sono state tre le liste ad essere state depositate all’ufficio elettorale del comune di Milazzo a sostegno di due “sindaci”: Giovanni Utano e Damiano Maisano. Il primo sostenuto dal Movimento 5 Stelle e Azione Civica per Milazzo, il secondo dalla Lega – Salvini e Per Milazzo, quest’ultima sarà presentata domattina.

GLI ASSESSORI. Entrambi hanno nominato quattro assessori. La squadra di Giovanni Utano è composta da Cinzia Alibrandi (imprenditrice), Simone Gullo (avvocato), Luciano Amato (imprenditore) e Tiziana Picciolo (consulente del lavoro). Il team di Damiano Maisano (Lega), invece, vede Antonella Bartolomeo (avvocato), Rosaria De Luca (funzionaria pubblica amministrazione); Salvatore Galeno (forze dell’ordine); Santi Grillo (commercialista).

L’accettazione della documentazione è avvenuta nel rispetto del distanziamento da covid, nell’aula consiliare.  I primi a varcare la soglia dell’aula, al secondo piano del palazzo municipale, è stato l’avvocato Giuseppe Giunta, delegato del Movimento 5 Stelle che sostiene la corsa al sindaco di Giovanni Utano. A seguire è stata presentata la lista “Azione civica per Milazzo” dall’avvocato Ruggero Zebito e dall’imprenditore Saro Pergolizzi, sempre a sostegno del medico, responsabile della sede mamertina del Servizio per le Dipendenze Patologiche, Gioco d’azzardo, droghe e alcool (Sert). A seguire è toccato alla lista Lega – Salvini depositata da Giuseppe Carpo che sostiene Maisano, consigliere comunale uscente e dipendente delle Acciaierie Duferdofin di Giammoro. Se le previsioni saranno confermate domani saranno presentate altre 16 liste.

MOVIMENTO 5 STELLE (sindaco Giovanni Utano)

Alibrandi Cinzia (1967); Amato Vincenzo Massimo detto Enzo (1962); Borgini Teresa (1970); Bruno Cataldo (1961); Catalano Puma Sergio (1962); Costantino Santa detta Santina (1981); Formica Antonino detto Antonio (1966); Gullo Simone (1974); Insolera Francesco (1979); La Maestra Fabio (1988); La Paglia Filippa detta Fina (1959); Macaluso Antonino detto Tonino (1964); Patti Davide (1997); Pecora Maria Carmela (1965); Pino Salvatore (1985); Salmeri Salvatore (1971); Santangelo Miriam (1999); Vacca Michele (1999); Visalli Andrea (1961).

AZIONE CIVICA PER MILAZZO (sindaco Giovanni Utano)

Alioto Mariagiulia detta Giulia (1996); Amato Luciano (1956); Calapà Vincenzo (1964); Caragliano Lorenzo (1965); Cuciti Christian (1984); Dante Santina (1969); De Gaetano Corrado (1988); De Natale Giovanni Battista (1952); Fobert Francesco (1950); Gjelaj Federico (2000); La Rosa Antonino (1958); Longo Simonetta (1972); Maisano Domenico (1986); Materia Giovanni (1972); Nastasi Rosa detta Rosella (1967); Picciolo Tiziana (1972); Ragusi Antonino (1976); Sabino Valentina (1980); Salpietro Anna (1978); Scibilia Salvatore (1972); Smedile Maria Grazia detta Daniela (1965); Torre Salvatore (1985).

LEGA – SALVINI

Maisano Damiano (1972); Andaloro Alessio (1963); Bartolomeo Antonella (1973); Bruno Alberto Giuseppe (2000); Cannistrà Simona (1974); Cardile Orazio (1977); De Luca Rosaria Maria (1966); Galeno Salvatore (1963); Giuliano Rosaria (1955); Giunta Anna (1956); Irato Francesco (1974); Irrera Daniela (1968); La Rosa Gessica (1986); La Spada Samantha (1992); Lopresti Geppino (1967); Maio Francesca (1975); Nania Giusy (1999); Macrì Stefano (1949); Pizzurro Nunziato (1969); Salamone Josephine (1993); Saporita Salvatore (1957); Saraò Orazio detto Nuccio (1947); Sciotto Salvatore (1947); Sterrantino Giuseppe (1969).

Amministrative a Milazzo, presentate tre liste e due candidati a sindaco

Pubblicato da Oggi Milazzo su Martedì 8 settembre 2020

 

Condividi questo articolo

guest
7 Commenti
Newest
Oldest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Franco
Franco
2 mesi fa

Mah, che dire ?sono senza parole, liste fatte tanto per farle gente senza nessuna esperienza se non ore passate a ruggire davanti a un tastiera

Nino
Nino
2 mesi fa

Incredibile..i 5 S hanno preso a Milazzo la quasi metà dei voti e… non riescono a raggiungere nemmeno i 24 consiglieri previsti…ma dove volete andare? non superate nemmeno lo sbarramento.

marco
marco
2 mesi fa

Se non avete fatto un percorso politico, come potete improvvisarvi consiglieri?

Davide
Davide
2 mesi fa
Reply to  marco

Cercheranno di dare un apporto a proprio modo; l’importante è essere propositivi, svegli e attivi. D’altronde, non dovranno mica fare i ministri di chissà quale dicastero… saranno consiglieri comunali di una medio-piccola cittadina…

cicciopernacchia
cicciopernacchia
2 mesi fa
Reply to  Davide

certo quindi basta mandare qualsiasi beota in consiglio..tanto …è già pieno

Talento innato
Talento innato
2 mesi fa

Ma le ragazzine 2000 che si candidano che valore aggiunto porterebbero? Pensano di stare su Instagram? Scandalose

Davide
Davide
2 mesi fa
Reply to  Talento innato

Sono maschietti quelli del 2000, pensano di andare a “Non è la Rai” (versione “man”).