Si chiama Alessandro Marchello, alunno della media Zirilli (Terzo Istituto Comprensivo), ed ha conseguito il diploma di Merito per la categoria junior alle Olimpiadi di Astronomia edizione 2020, promosse dall’Inaf (Istituto Nazionale Astrofisica).

Nonostante le difficoltà causate dall’emergenza Covid-19, la competizione è giunta alla sua normale conclusione con la disputa della finale nazionale. Nell’impossibilità di convocare tutti gli ottanta finalisti in una singola sede, il Comitato Organizzatore ha deciso di suddividere la Finale Nazionale su base regionale, che si è quindi svolta in contemporanea il 18 luglio scorso in 12 sedi, tra le quali Catania per la Sicilia. I finalisti di tutta Italia, distribuiti nelle categorie junior 1, junior 2 e senior, hanno affrontato una prova teorica e una pratica, al termine di un percorso formativo on line nel periodo aprile – luglio, tenuto da docenti universitari ed esperti dell’Inaf e rivolto agli studenti selezionati per la finale nazionale.

Lo scorso 20 luglio, in videoconferenza, si è svolta la cerimonia di premiazione di quindici vincitori (cinque per ogni categoria) e la consegna dei diplomi di merito riservati alle posizioni dalla sesta alla decima nella classifica finale.

Il risultato conseguito da Alessandro non solo premia un itinerario formativo di eccellenza ma valorizza anche una disciplina come l’astronomia che da quattro anni e con esiti crescenti risulta un affascinante campo d’interesse, di studio e di apprendimento per i giovanissimi studenti del Terzo Comprensivo.

Condividi questo articolo
1.712 visite