Una mostra fotografica sui fondali di Capo Milazzo. L’iniziativa parte dall’associazione “Italia Nostra” insieme all’Area Marina Protetta e al Comune di Milazzo e in collaborazione col Mu.Ma (Museo del Mare). L’esposizione verrà allestita al Castello, nell’ex chiesa di S. Maria dal 19 luglio al 30 agosto e sarà visitabile dalle 9 alle 13,30 e dalle 16,30 alle 20,30.

La mostra sarà inaugurata domenica alle 18,30. Seguiranno una serie di iniziative finalizzate proprio a valorizzare l’habitat marino che è stato riconosciuto meritevole di tutela da parte del Ministero dell’Ambiente.

Il 9 agosto è in programma un incontro con il presidente Giovanni Mangano che illustrerà l’attività dell’Amp e tutte le iniziative avviate in questi mesi di attività e quelle ancra da realizzare. Con lui saranno presenti alla presentazione i rappresentanti delle associazioni “Dugongo”, “Blunauta” e “Acquatica”.

Domenica 26 è previsto, invece, un incontro con i fotografi della mostra. Ultimo appuntamento il 23 agosto, col coinvolgimento dell’Università di Messina, di Marevivo e degli istituti di ricerca Ingv, Ispra e Anton Dohrn. Si parlerà dello “stato del mare” di Milazzo.

Condividi questo articolo
743 visite