Antonio Messina, ex consigliere comunale, bancario in pensione, lancia la propria candidatura a Sindaco di Milazzo con il movimento “Città siciliane per l’attuazione dello Statuto”.

Lo ha fatto con un videomessaggio (CLICCA QUI) in cui prende di mira principalmente il candidato più accreditato, Pippo Midili, che in questo momento conta ben otto liste che dovrebbero diventare nove con la Lega per Salvini. Messina si è chiesto come può mantenere le promesse fatte a tutti coloro che lo appoggiano visto che può contare solo su 7 posti in giunta.

Alle elezioni Europee Antonio Messina aveva cercato consensi per la Lega, ed in particolare per la catanese Annalisa Tardino, attuale eurodeputato.

 

 

Condividi questo articolo
3.538 visite
guest
7 Commenti
Newest
Oldest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
attivista 5 stelle?
attivista 5 stelle?
30 giorni fa

se sommiamo gli attivisti, i soci fondatori e i simpatizzanti arrivano a 1,5 persone

Frank Sciortino
Frank Sciortino
30 giorni fa

Detto da un attivista 5 stelle mi sembra una ironia.
Capisco che essere 1,5 gatti è una condizione a voi congeniale, ma il Movimento delle “Citta siciliane” ha sedi in ben 4 capolughi di provincia e svariati comuni in Sicilia e sostenitori come me all’estero, io sono a Brooklyn NY (USA). Antonio Messina non è l’unico candiato delle “Città”, in Sicilia.

ciccino
ciccino
28 giorni fa

non sarà l’unico, spero per gli altri che siano migliori del nostro, ma avete mai letto cosa scrive su fb?

Milazzese
Milazzese
1 mese fa

Ma chi è questo… Mah! Senza parole…

Antonio Messina
Antonio Messina
1 mese fa

Questo è il video relativo alla presa di distanza dalla Lega :
https://www.youtube.com/watch?v=pYrFuEWWHZ4

Antonio Messina
Antonio Messina
1 mese fa

In tutte le cose bisogna fare chiarezza: CITTA’ SICILIANE ha dato il suo contributo ad Annalisa Tardino (circa 1.500 preferenze) nell’ottica di un più ampio accordo che prevedeva l’impegno sulla questione autonomistica della Sicilia. Una volta che gli accordi non sono stati rispettati,CITTA’ SICILIANE ha preso le debite distanze,anche con un video pubblicato su FB e YOUTUBE.

Marianna
Marianna
1 mese fa