Da quasi sei mesi l’autobus di una compagnia di trasporti rumena rimane abbandonato nel parcheggio della stazione ferroviaria di Milazzo tra l’indifferenza generale. Addirittura recentemente sono scomparse pure le targhe.

Il mezzo – come si evince dal logo sulla fiancata – è della compagnia Ami Turing specializzata nel trasporto di passeggeri dalla Romania all’Italia. Chi l’ha segnalato ad Oggi Milazzo assicura che rimane fermo da fine dicembre a causa di un guasto. Originariamente aveva anche un rimorchio utilizzato per custodire le valige dei viaggiatori. A quanto pare, però, nessuno sembra più interessato a recuperarlo.

Sarebbe opportuno che le forze dell’ordine provvedano a rimuoverlo visto che quasi certamente l’autobus non è più assicurato e potrebbe diventare fonte di vandalismo o di pericolo a causa di incidenti o incendi. 

 

Condividi questo articolo
11.146 visite