Anche questa estate piazza Ngonia Tono sarà interdetta al traffico veicolare e trasformata in isola pedonale. L’amministrazione comunale con un atto di indirizzo ha dato mandato agli uffici di predisporre gli atti affinché nei prossimi giorni (possibile anche da questo week-end) venga attuato il provvedimento che ricalca quello dell’anno scorso. In sostanza  verrà disposto il divieto di accesso sull’area di proprietà comunale, dalla intersezione con via delle Magnolie di Via Tono al termine di piazza Angonia (‘Ngonia) lato Est fino a settembre. Provvedimento che nella sostanza impedisce l’accesso ai mezzi anche nell’area demaniale.

L’esigenza dell’amministrazione non è solo quella di «assicurare la sicurezza dei pedoni e di intervenire a tutela della pubblica incolumità, eliminando l’imponente flusso veicolare che si registra nell’area durante il periodo primaverile ed estivo in ore diurne e notturne», ma anche impedire gli assembramenti che derivano dall’emergenza covid.

L’accesso, tramite pass sarà consentito solo ai residenti per raggiungere la proprio passo carrabile e ai titolari di attività commerciali solo per le operazioni di carico e scarico.

La scelta in passato è stata contestata dalle attività che si affacciano sulla piazza poiché la difficoltà di accesso rende complicato specialmente nelle ore mattutine e pomeridiane una consumazione veloce con un significativo calo di fatturato.

Subscribe
Notificami
guest
6 Commenti
Newest
Oldest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
peppino
peppino
4 anni fa

Tono area ZTL : Milazzo deve fare pagare un qualcosa a chi viene a godere del mare e lascia solo sporcizia sulle nostre spiagge. potrebbe essere motivo perché ognuno a mare vada sotto casa sua!

Davide
Davide
4 anni fa

Fare isole pedonali significa riappropriarsi degli spazi pubblici che, altrimenti, rimarrebbero sacrificati e occupati soltanto da macchine (considerando che, ormai, sono più le automobili che gli abitanti). La piazza in questione invasa da auto sarebbe un segno di poca civiltà; come dire che, siccome a Roma ci sono tante macchine, facciamo di Piazza S. Pietro un parcheggio (tanto per capirci).

Antonio
Antonio
4 anni fa

Se sono vietati gli assembramenti è inutile fare isola pedonale, fate invece parcheggi a pagamento, in tal modo generano entrate per le casse comunali, distinti saluti

Salvo
Salvo
4 anni fa

Eh già qualcuno ricorda ancora la scrivania “bbiata” di sopra. Menomale che hai i giorni contati e che entro fine anno sarai ricordato come il covid “un brutto ricordo “

Gandalf
Gandalf
4 anni fa
Reply to  Salvo

E se penso che tornano quelli di prima mi vengono i brividi….. ma senza prescrizione ne vedremo delle belle

Davide
Davide
4 anni fa
Reply to  Gandalf

Sono sempre gli stessi, anche se cambiano toga, come si suol dire. Passano di fiore in fiore, come le api e, alla fine, fanno tutti gli stessi danni. Per ora sono tutti in fibrillazione, gentili, volitivi, pieni di iniziative e “favori” per tutti… passato il periodo delle elezioni tornano i soliti problemi e la stessa “mondezza”. Ma davvero vi illudete?