L’equipaggio e società dei rimorchiatori, la corporazione “Piloti del Porto “e il gruppo “Ormeggiatori e Barcaioli” del Porto di Milazzo insieme per regalare un Pasqua allegra ai bambini milazzesi. Una nuova iniziativa benefica che ha come protagonisti i tre gruppi di marittimi. Insieme hanno organizzato una raccolta fondi all’interno del Porto di Milazzo ed hanno ordinato duecento uova di Pasqua che verranno suddivise e donate nelle parrocchie di Santa Marina, Duomo, Sacro Cuore e Grazia.

Un gesto che in questo caso predilige i più piccoli, che attendono con ansia il giorno di Pasqua per poter scartare il loro uovo. In un momento storico come quello che stiamo attraversando, i milazzesi stanno rispondendo con tanta solidarietà e coesione

«Ringraziamo – dicono Saro Bertè e Giuseppe Bagnato  – tutti i partecipanti alla raccolta fondi che ci ha permesso di acquistare duecento uova direttamente da un rappresentante della zona che si è messo prontamente a disposizione. Abbiamo deciso di appoggiarci ai parroci delle quattro parrocchie in quanto riteniamo siano le persone più a contatto con le rispettive comunità. Le uova verranno consegnate rispettivamente ai parroci che a loro volta provvederanno a distruibuirle ai bimbi delle loro parrocchie»

 

Condividi questo articolo
5.054 visite

3
Rispondi

avatar
400
2 Comment threads
1 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
3 Comment authors
sasaRossellaCarmelo Recent comment authors
più recente meno recente più votato
Rossella
Ospite
Rossella

È un bel gesto ,i bambini sono tutti uguali non ci sono bambini di seria A e serie B, a Santo Pietro ,scaccia,san Marco lì ci sono bambini era giusto darli in tutte le parrocchie che pasqua e per tutti i bambini

sasa
Ospite
sasa

non condivido il suo scritto nel fare distinzioni sui bimbi,le uova sono state date in maggior parte alle due parrocchie locate nella piana(grazia e S.Marina) e che raggruppano le frazioni da lei citate…se il numero delle uova era tale da poterle distribuire a tutte le parrocchie,sicuramente si sarebbe Fatto

Carmelo
Ospite
Carmelo

Complimenti alla Guardia Costiera ed al suo comandante.