Anche a Milazzo la noia da quarantena si combatte cantando. Oltre a sessioni live e dj set, sono numerose le band del comprensorio che hanno registrato e pubblicato sui social delle video cover di canzoni nelle quali ciascun musicista canta o suona da casa propria. Un modo per sentirsi vicini e infondere speranza e rassicurazione negli spettatori.

Primi fra tutti, i ragazzi dell’Associazione Buona La Prima, che hanno tradotto e interpretato “You will be found”, tratta dallo spettacolo Dear Evan Hansen. Il loro video è stato condiviso anche dalla pagina ufficiale della compagnia americana che mette in scena il musical.

L’Associazione Blue Notes ha riproposto invece il famoso brano di Michael Jackson e Lionel Richie “We are the world”. L’introduzione è stata curata dal maestro Giuseppe Pollicina.

In ordine di tempo, l’ultimo video è stato pubblicato dalla band S2 Live che ha interpretato alcune strofe di “Domani”, la canzone simbolo della ripresa post-terremoto in Abruzzo.

Condividi questo articolo
9.462 visite