Cambia il nuovo modulo di autocertificazione. Lo potete scaricare cliccando QUI.

Nella lotta al coronavirus, cambia ancora il modulo da compilare per i cittadini che intendono – o sono costretti – a fare spostamenti. Si tratta del terzo modulo prodotto finora dal ministero dell’Interno che qui sotto potete scaricare.

Il nuovo cambio è previsto da una circolare inviata ai prefetti dal capo della Polizia, Franco Gabrielli, alla luce delnuovo decreto del presidente del Consiglio pubblicato oggi in Gazzetta Ufficiale e contenente ulteriori misure contro la diffusione del Coronavirus. 

E il Consiglio dei ministri già da oggi potrebbe approvare un decreto per un inasprimento della sanzioni per chi viola i divieti. Con una sanzione amministrativa attorno ai 2mila euro e, eventualmente, anche la confisca del mezzo.

Ricordiamo che la principale novità – riguardo agli spostamenti – del decreto riguarda il divieto di spostamento in altro comune, anche in auto. In pratica non si può più rientrare nella propria casa di residenza come finora era possibile fare, e non si contano i casi di persone ormai ‘confinate’ nelle loro seconde case oppure di studenti che, se hanno resistito finora nella città dove c’è l’Università, non possono più tornare nei comuni di residenza.

Condividi questo articolo
2.669 visite