Abbiamo constatato che ci sono persone irresponsabili ed incivili che si tolgono guanti e mascherina fuori dagli esercizi commerciali e li gettano per terra”. Ad affermarlo, furioso, il sindaco Giovanni Formica che aggiunge: “Sappiano questi soggetti che quando  li sorprenderemo in tale azione vergognosa, li denunceremo immediatamente alla Procura della Repubblica”.

Effettivamente fermo restando che l’abbandono di rifiuti è sempre sanzionabile, in questo periodo di emergenza coronavirus questo deplorevole comportamento è ancora più incomprensibile e addirittura pericoloso.

Condividi questo articolo
3.737 visite
guest
10 Commenti
più recente
meno recente più votato
Inline Feedbacks
View all comments
Milazzese
Milazzese
3 mesi fa

PER CHI NON AVESSE BEN CHIARA LA SITUAZIONE SIA GUANTI CHE MASCHERINE VANNO ASSOLUTAMENTE SMALTITI IN APPOSITI CONTENITORI O AVVOLTI IN BUSTE E SMALTITI APPENA POSSIBILE. NON HA ALCUN VALORE INDOSSARLI E DOPO SEMINARLI PER STRADE E MARCIAPIEDI. EQUIVALE SOLO A CREARE POTENZIALE CONTAGIO DEL VIRUS AMPLIFICANDOLO. NON SIATE POR**.

milazzese 1
milazzese 1
3 mesi fa

Che ci sia una minoranza di Milazzesi e non, sporchissima dalla testa ai piedi l’ho sempre asserito; a fronte di ciò suggerirei al sindaco di imporre a tutti gli esercizi pubblici di porre all’uscita dello stesso locale un contenitore dove deporre guanti, mascherine usate e quant’altro affinché non si ripeta quanto sopra.

Cittadina Milazzese
Cittadina Milazzese
3 mesi fa
Reply to  milazzese 1

E il bravo milazzota lo ignorerebbe alla grande, così come fa per il sacchetto con la cacca dei cani che è molto spesso per terra, VICINO al cestino.

Davide
Davide
3 mesi fa
Reply to  milazzese 1

Ottima idea!

Milazzese arrabbiata
Milazzese arrabbiata
3 mesi fa

veramente vergognosi..un paese di gente che si crede chi sa chi ma in realtà è solo povera di contenuti e di materia grigia

Antonio
Antonio
3 mesi fa

Fa bene Sindaco, specialmente faccia controllare i supermercati

Davide
Davide
3 mesi fa

Beh, se riflettiamo è il principio del preservativo: usa e getta, ovunque ci si trovi. Ora si aggiungono a quelli, anche mascherine e guanti. Una qualche telecamera avrà ripreso il misfatto, o no? Si risale al colpevole, gli si recapita (in porto assegnato) un bel pacco contenete gli oggetti gettati per terra, comprensivo di una “sorpresa” al suo interno: una simpatica multa; e il gioco è fatto!