Anche la comunità religiosa di Milazzo risponde al monito della Chiesa e si “accende” con le luci dalle proprie abitazioni, un momento di preghiera in onore di San Giuseppe.

Un modo per commemorare il grave bilancio nazionale delle vittime del coronavirus e dare vicinanza e forza a quanti si stanno adoperando per il bene comune in ogni sua nobile espressione.Campanili con rintocchi “a festa” di tutte le Chiese di Milazzo diverso dai soliti flashmob.

Un atto di fede nei “Misteri della luce” per vivere questa preghiera come monito a superare l’emergenza di quanti stanno lottando per rivedere un bagliore in fondo al tunnel.

Condividi questo articolo
1.120 visite