ULTIMA ORA. A causa dell’emergenza Coronavirus sono state rinviate al 14 giugno le elezioni amministrative in 61 comuni della Sicilia tra cui Milazzo e Barcellona. La data dell’eventuale ballottaggio sarà il 28 giugno. 

Lo ha deciso il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, d’intesa con l’assessore alle Autonomie locali Bernardette Grasso. La decisione sarà formalizzata nella prossima seduta della Giunta regionale, prevista in settimana, alla quale dovrebbe partecipare lo stesso governatore, da quattro giorni in autoisolamento, in attesa dell’esito del secondo tampone fissato per domani.
A essere coinvolti dalla tornata elettorale saranno circa 750mila siciliani. 

Per molti addetti ai lavori si tratterebbe di un rinvio tecnico in vista di un posticipo in autunno quando sarà possibile affrontare la campagna elettorale con maggiore serenità. Ma si tratta solo di una indiscrezione.

 

 

Condividi questo articolo