MESSINA. Dalle 17 di oggi pomeriggio tutti i mezzi provenienti da Palermo dovranno uscire obbligatoriamente allo svincolo di Giostra, giungere sull’omonimo viale e immettersi nuovamente in tangenziale dopo aver percorso una rotatoria che permetterà di rientrare in autostrada bypassando il tratto di viadotto Ritiro chiuso per i lavori di smontaggio e sostituzione.

Una “deviazione”  che si protrarrà per mesi, con ovvie ripercussioni sul traffico, considerando soprattutto che negli ultimi tre chilometri di autostrada i mezzi saranno costretti a procedere su un’unica corsia: poco prima della Galleria Telegrafo, infatti, le auto e i mezzi pesanti provenienti da Villafranca dovranno avanzare in fila indiana sulla corsia di destra, allargata proprio per permettere il transito dei camion.

 

 

Condividi questo articolo
4.488 visite