Il 22 e 23 febbraio si sono svolti, alla Piscina “Giovanni Paolo II” di Paternò, i Campionati Regionali Siciliani di Nuoto Master, sicuramente la manifestazione più importante che si disputa con cadenza annuale di tutta l’attività sportiva regionale di questo settore della Federazione Italiana Nuoto.
Quasi mille atleti si sono confrontati nelle differenti specialità, con la partecipazione di ben 27 società sportive non solo siciliane. Ottima la partecipazione della Swimblu Milazzo, società mamertina allenata dal tecnico Simone Zappia, che ha schierato  28 atleti portando a casa un ottimo piazzamento .
La compagine milazzese è riuscita a portare l’intera squadra alla nona posizione della classifica di società, sempre in linea con l’intento di privilegiare l’aspetto aggregativo e di sviluppo tecnico, conquistando un bottino di 10 medaglie (2 ori, 1 argento, 7 bronzi):  Simone Scibilia (M40) bronzo nei 200 e 800 stile libero; Lidia Perdichizzi (M35) oro nei 400 misti e 50 delfino; Angelo Cardillo – (M45) bronzo nei 50 rana; Saverio Trio (M45) bronzo nei 200 misti; Smedili Tiziana (M40) – bronzo nei 100 misti; Salvatore Bavusotto (M30) bronzo nei 50 dorso; Sofia Antonio (M45) bronzo nei 100 rana; Maria Bonaffini (M55) argento nei 50 stile libero.
Ottime prestazioni e numerosi personal best abbattuti anche dal resto considerato che alcuni di loro erano alla prima partecipazione ad una competizione così importante oltre al primo esordio in una gara di nuoto.
«Sono molto soddisfatto dei risultati ottenuti  – dice il tecnico Zappia.avvalorati anche dalla difficoltà che per ora stiamo attraversando per la mancanza di un impianto adeguato, grazie all’ospitalità di una struttura privata della città abbiamo potuto mantenere il minimo del possibile,il resto l’abbiamo colmato con la tenacia dei miei atleti che hanno dimostrato che lo sport vince su tutto e tutti»
Ecco tutti i partecipanti: Lidia Perdichizzi, Angela Briuglia, Elisa Foti, Arianna Raiti, Natalina Scibilia, Tiziana Smedili,  Maria Bonaffini, Jacob Barbara, Salvatore Andaloro, Simone Scibilia, Rosario Trifiletti, Angelo Cardillo, Pino Italiano, Ruccio Sindoni, Daniele Doddo, Mauro Drago, Francesco Russo. E poi Antonio La Rosa, Raffaele Tricomi, Saverio Trio, Davide Costantino, Gianluca Venuti, Roberto Di Meo, Salvatore Bavusotto, Antonio Sofia, Sebastiano Celi, Renato Bambara, Francesco Gitto

Condividi questo articolo
2.219 visite