Ritorna a riunirsi AmiAmo Milazzo. Oggi, domenica 19 gennaio, alle ore 15,30, alla sala della scuola di ballo Élite, via Raffaele Colosi, 41,  i simpatizzanti del movimento guidato dal commerciante Maurizio Capone discuteranno del programma e della lista in fase di costituzione.

Il movimento è stato costituito lo scorso novembre.

« Il nostro intendimento – dice Capone – è quello di lasciarci alle spalle il passato e guardare con ottimismo alla nostra CittĂ  ed alle incredibili ed infinite potenzialitĂ  che ci offre. Per questo c’è bisogno di arricchire i contenuti con i contributi dei giovani verso i quali sentiamo il dovere e la necessitĂ  di coinvolgerli, ascoltarne esigenze, progetti e visione di una CittĂ  che non li allontani ma li faccia rimanere e che possa garantire loro un futuro certo». 

Condividi questo articolo
1.508 visite
guest
6 Commenti
Newest
Oldest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Miaurizio Capone
Miaurizio Capone
8 mesi fa

Bell’Antonio peppenappa o guuseppe inutile nasconderti mettici la faccia tanto so chi sè!confrontati da uomo ma tanto sei un ominicchio quaquaraqua senza arte ne parte!!ceccati un travagghiu !

Peppe
Peppe
8 mesi fa

Non mi aspettavo una tua risposta così stupida piccata. In fondo Antonio o come si volesse chiamare ha sottolineato che sei in politica ricoprendo anche ruoli importanti non proprio da ieri.Puoi per favore ricordarci una ma solo una delle cose da te proposte e realizzate? Questo ti chiede Antonio. Siamo in trepidante attesa. Grazie.

Miaurizio Capone
Miaurizio Capone
8 mesi fa
Reply to  Peppe

Ti rispondo dicendo che non mi piace parlare con persone anonime
con gente che si nasconde. Questo purtroppo è il sistema di questa testata forse unica nel suo genere. Per cui parlare di flop mi sembra una notizia non reale in quanto c’era la sala piena e tanto interesse . Metteteci la faccia come faccio io sempre

Elisabetta
Elisabetta
8 mesi fa

Vedo che l’appello accorato verso i giovani ha colto nel segno… EtĂ  media della platea 70.anni?

Miaurizio Capone
Miaurizio Capone
8 mesi fa
Reply to  Elisabetta

Veramente la maggior parte erano 40enni forse sei tu a non distinguere più chi è giovane e chi è anziano.

Antonio
Antonio
8 mesi fa

Non gli è bastato il flop della prima riunione, forse questa volta ha precettato tutti i parenti anche quelli di fuori. Milazzo. Vorrei capire cosa vuole ancora dimostrare, ha fatto il consigliere, l’assessore, il presidente del consiglio e non ha lasciato nessuna traccia. Ora vuole che qualcuno lo chiami per offrirgli cosa?