Ripristinata quest’oggi l’icona della Madonna del Tindari sul lungomare di Ponente, nel tratto finale che confina con Calderà. Il 15 novembre scorso dei vandali avevano rotto il vetro e si era reso necessario mettere al sicuro la statua.

L’intervento è avvenuto a cura di alcuni devoti della Parrocchia di Santa Marina che, di comune accordo con il parroco Giovanni Saccà, hanno provveduto a far sistemare il vetro e l’intera edicola votiva.

Condividi questo articolo
1.506 visite