Al via il Natale a Milazzo. Con “Accendiamo il Natale con i bambini”, iniziativa benefica organizzata dalla I-mage Art For Life Onlus con il sostegno di Poste Italiane, il sindaco Giovanni Formica, oggi alle 16.30, aprirà ufficialmente le festività natalizie in via Medici. Una manifestazione patrocinata dal Comune che coinvolgerà i bambini più piccoli dei tre Istituti Comprensivi della Città. Al centro dell’isola pedonale, infatti, in formazione coro, eseguiranno un brano natalizio. Subito dopo l’esibizione verranno accese le luci degli alberi di Ulivi che fino al 6 gennaio illumineranno il centro cittadino. Milazzo si presenta con un layout natalizio che valorizza con gli ulivi la nostra macchia mediterranea sia in centro che in periferia grazie all’operatività dei vivaisti per lanciare un messaggio di sostenibilità sposato dal Centro Commerciale Naturale che va oltre il Natale e che contribuisce al decoro urbano, così come Area Marina Protetta Capo Milazzo, MareVivo, Mu.Ma, associazione Magico e BluNauta Diving che hanno donato l’allestimento dei tre ulivi secolari che ornano il cuore di Via Medici.

Durante la manifestazione verrà lanciata l’iniziativa “Regala un sorriso” realizzata dalla Onlus I-mage Art For Life Onlus grazie al sostegno di Poste Italiane e Mariagrazia Cucinotta, testimonial del progetto, che vede come protagonisti proprio i giovani allievi delle scuole di Milazzo. Saranno infatti i bambini a colorare e disegnare delle cartoline d’auguri che verranno recapitate agli anziani ospiti presso oltre novanta strutture del comprensorio. «Si va sempre di fretta – dice Giovanna Cucinotta (presidente della I-Mage Art For Life Onlus) – anche le emozioni corrono veloci e non abbiamo il tempo di viverle pienamente. Questa iniziativa, attraverso un semplice gesto come quello di inviare una cartolina postale, vuole sottolineare il valore del nostro tempo, regalando un sorriso agli anziani». Un pomeriggio all’insegna dell’allegria grazie all’animazione della Pf Eventi che terminerà con una estrazione di venti premi messi in palio da aziende e nomi che fanno grande l’Italia nel mondo, come il maestro orafo Gerardo Sacco e gli Amici di Castelbuono.

I fondi raccolti dalla vendita dei biglietti saranno destinati in parte ai bambini milazzesi che vivono condizioni di disagio economico familiare, e in parte all’Associazione ABC – Amici dei Bimbi in Corsia di Messina, che si occupa di animazione nel reparto di Pediatria del Policlinico Universitario.
Gli ultimi biglietti potranno essere acquistati anche oggi, fino alle 18, in Via Medici, dove verrà realizzato l’evento.

Condividi questo articolo
1.106 visite