BARCELLONA POZZO DI GOTTO. Grande attesa per l’arrivo al Teatro Mandanici di Barcellona Pozzo di Gotto della commedia teatrale “Figlie di EVA”, che vede protagoniste l’attrice messinese Maria Grazia CucinottaVittoria Belvedere Michela Andreozzi. Dopo le tre date al Teatro Vittorio Emanuele di Messina lo spettacolo, che da tempo sta ottenendo grandi consensi su tutto il territorio nazionale, sbarca nella città del Longano attirando l’attenzione di un vastissimo pubblico che comprende tutto il comprensorio, organizzato dall’associazione Macondo di Barcellona Pozzo di Gotto.

La pièce, che ha la regia di Massimiliano Vado, rappresenta anche un atteso “ritorno a casa” per la messinese Maria Grazia Cucinotta.

Presentazione: Tre donne sull’orlo di una crisi di nervi sono legate allo stesso uomo, un politico spregiudicato, corrotto e doppiogiochista, candidato premier delle imminenti elezioni.
Elvira è la sua assistente perfetta, Vicky la moglie e Antonia la ricercatrice universitaria che sta aiutando il figlio del politico a laurearsi. L’uomo dopo averle usate per arrivare in vetta, le scarica senza mezzi termini. Le donne, dopo un tentativo di vendetta personale che nessuna di loro riesce a portare a termine, pur conoscendosi appena e detestandosi parecchio, si uniscono per vendicarsi tutte insieme. Ingaggiano un giovane, bellissimo e sprovveduto attore squattrinato, Luca, e come tre streghe usano tutti i loro trucchi per trasformarlo ne “l’uomo perfetto”: lo istruiscono, lo sistemano e lo preparano, fino a fare di lui un antagonista politico così forte da distruggere il cinico candidato premier proprio sul terreno in cui si sente più forte: la politica.

Durata:120 minuti. Numero atti: 2

Prevendite attive sui circuiti www.ticketone.it, www.tickettando.it, www.ctbox.it

 

Condividi questo articolo
748 visite