L’associazione O2italia in collaborazione con l’assessorato alla cultura del Comune di Milazzo, il Muma – Museo del mare di Milazzo hanno presentato la prima edizione del concorso fotografico “Antonella e il viaggio percorsi di vita tra terra e mare”.

Tanti sono stati i momenti ricchi di intense emozioni regalati al numeroso pubblico, uno in particolare é stato quello della lettura di brani scritti da Antonella, lettura interpretata da Maria Domenica Terranova.

Con la partecipazione speciale dell’orchestra del Mondo Nuovo, diretta da Massimo Diamante, si sono poi susseguiti momenti musicali sotto il suggestivo Capodoglio. L’orchestra il Mondo Nuovo è un progetto dell’Istituto IOS(U)ONO, pensare musicale per progetti di inclusione che applica nel campo dell’handicap psichico e/o mentale lo speciale metodo della Musicoterapia Orchestrale® e svolge attività interdisciplinare di studio e ricerca sulla musica e i suoi rapporti con altre discipline.

Nell’Orchestra, suonano insieme giovani in situazione di handicap con i loro educatori e allievi del Liceo Musicale ‘’E. Ainis’’ nell’espletamento dei percorsi per le competenze trasversali e l’orientamento.

In conclusione, grazie a Slow Food Peloritani Tirrenici, è stata offerta una degustazione di Vini dell’azienda Colosi.

Alla fine i ringraziamenti per l’assessore Salvo Presti, Carmelo Isgró e Carolyne Berger per l’ospitalità, ad Antonia Teatino e Mimma Ruggeri ideatrici e organizzatrici di questo evento.
Il concorso vuole diventare un appuntamento fisso di questa città, annuale che possa essere un riferimento per artisti, fotografi, studenti che voglio narrare un viaggio, un percorso tra terra e mare.

Condividi questo articolo
617 visite