Domani martedì 12 novembre alla Moschea di Milazzo (via S. Giovanni n° 30), dalle ore 16 alle ore 17 sarà possibile dare l’ultimo saluto a Miah Fozlu.

Il venditore di rose stroncato da un male incurabile era ben voluto specialmente dai giovani della movida mamertina che avevano aderito  alla raccolta fondi per farlo ritornare in Bangladesh in modo da trascorrere gli ultimi giorni in serenità. Purtroppo non c’è riuscito.

I fondi raccolti grazie alla sensibilizzazione della famiglia Caizzone, circa 10 mila euro, saranno utilizzati per trasferire la salma nel paese natio e per contribuire al sostegno della moglie e dei figli.

Condividi questo articolo
4.347 visite