Felice Oteri

Sabato 19 ottobre, alle ore 16,30, nella sala conferenze dell’Eolian Milazzo Hotel, si terrà una conversazione, che avrà come tema centrale la figura del padre, con una delle più brillanti psicoterapeute italiane, Stefania Andreoli, autrice di Papà fatti sentire (Rizzoli) che negli ultimi anni ha incontrato sempre più figli con una sofferenza in comune: la mancanza di comunicazione emotiva da parte dei papà.

L’incontro, gratuito e aperto a tutti, rientra nell’ambito della rassegna “L’io plurale: 6 conversazioni sul presente”, ideata, curata e condotta da Felice Oteri e promossa dall’Associazione no profit “Cognitio” di Milazzo.

«La psicoterapeuta approfondirà un tema delicato, importantissimo, spesso sottaciuto e che riguarda tutti noi – dice Oteri – Infatti, la sfida più difficile che devono affrontare i padri oggi, sostiene la Andreoli, è quella di incontrare emotivamente i figli».

«Abbandonato ormai da un pezzo il ruolo autoritario, lasciato al suo destino anche lo svilente “mammo”, che già nella definizione scimmiottava il ruolo materno, oggi i figli chiedono ai padri di esserci, di farsi sentire, di trovare le parole per esprimere i loro sentimenti», scrive nel suo ultimo libro dal titoloPapà fatti sentire” (Rizzoli).

Condividi questo articolo