Al via la terza edizione di Messina Street Food Fest, che si terrà a Piazza Cairoli da giovedì 10 a domenica 13 ottobre. La grande festa del cibo di strada è promossa ed organizzata da Confesercenti Messina in partnership con il Comune di Messina e con il patrocinio della Città Metropolitana di Messina, della Camera di commercio, dell’ATM, dell’Istituto Alberghiero Antonello, dell’Istituto Co.Ri.Bi.A e della Pro Loco Messenion.

Saranno 40 le “casette food” all’interno del villaggio gastronomico, con altrettante specialità messinesi, siciliane e provenienti da alcune regioni italiane, senza dimenticare qualche sfiziosa incursione nella gastronomia estera. Nell’ambito dell’evento previsti anche spettacoli di musica live, djset, intrattenimento per bambini e show cooking.

Per il terzo anno Messina Street food Fest arriva a piazza Cairoli nel segno della continuità, ma anche con qualche novità. Prima fra tutte la nascita di Messina Street Fish, un nuovo brand creato dall’organizzazione con l’obiettivo di valorizzare il pesce del nostro mare, che diventa protagonista assoluto di tutti gli show cooking di questa edizione.

L’inaugurazione del Messina Street Food Fest si terrà giovedì 10 ottobre alle 18 con il taglio del nastro e l’apertura del villaggio gastronomico. Nelle giornate di venerdì 11, sabato 12 e domenica 13 la manifestazione seguirà i seguenti orari: dalle 11 alle 15 e dalle 18 all’una.

Per la terza edizione del Messina Street Food Fest ritorna lo spazio dedicato agli show cooking nella tensostruttura montata al centro di Piazza Cairoli.

Saranno 9 gli chef che si alterneranno ai fornelli per raccontare e far gustare in diretta al pubblico la loro idea di cucina. Il tema scelto per la terza edizione è dei più attuali. “Messina Street Fish” metterà al centro il tema della pesca sostenibile con particolare attenzione all’utilizzo del “pesce povero” locale, pescato nelle acque dello Stretto di Messina. Un nuovo brand che nasce con l’obiettivo di valorizzare le tradizioni del nostro territorio e la cucina locale. Gli show cooking saranno condotti dalla giornalista Valeria Zingale e coordinati da Gran Mirci con la collaborazione degli studenti dell’Istituto Alberghiero Antonello, nell’ambito del progetto di alternanza scuola/lavoro.

Toccherà a Paolo Gramaglia, 1 stella Michelin, executive chef e patron del Ristorante President a Pompei (NA) inaugurare lo spazio dedicato all’enogastronomia con il suo show ai fornelli che si svolgerà giovedì 10 ottobre alle 19, dopo il taglio del nastro che darà il via alla terza edizione dell’attesissima kermesse dedicata allo street food. Gramaglia, attraverso la ricetta partenopea della pasta mista unita alla tradizione siciliana dell’utilizzo dei pesci locali, come la lampuga e lo sgombro, e delle cozze, preparerà la “Pasta Am…mare” un coloratissimo e gustoso primo piatto ricco di pesce dei nostri mari. Per Gramaglia, il successo della gastronomia è nella tradizione, basta solo saperla interpretare senza nostalgia.

Alle 21 seguirà il cooking show di un altro grande nome della ristorazione stellata. Claudio Ruta, 1 stella Michelin, executive chef del Ristorante “La Fenice” a Ragusa preparerà “Alici dorate con pastella di frascatuli di cicerchia, insalata di arance, cipollotto e prezzemolo”. Ruta, ragusano doc, sperimenta ma non fa della sperimentazione il suo punto di partenza in cucina. Alla base dei suoi piatti, c’è sempre la costante attenzione per i prodotti speciali del territorio ibleo e siciliano.

Venerdì 11 ottobre, sempre alle 19, sarà la volta di un altro noto chef stellato siciliano, Francesco Patti, 1 stella Michelin conquistata nel 2012 con il collega Domenico Colonnetta, nel Ristorante Coria di Caltagirone (CT).

Alle 21 si esibirà lo chef nebroideo Franco Agliolo, patron del Ristorante Ambrosia a Sant’Agata Militello, molto attivo all’interno dell’Associazione Cuochi Messina.

Sabato 12 ottobre, i cooking show ospiteranno due giovani chef messinesi: Salvatore Denaro, che ha partecipato all’ultima edizione del Campionato italiano del Cous Cous Fest di San Vito Lo Capo a Trapani, e Salvatore Paladino, chef del Ristorante Toro Nero di Messina.

Domenica 13 ottobre, come per la scorsa edizione, il villaggio del gusto ospiterà un cooking show anche in mattinata, momento in cui tanti messinesi affollano il cuore della città. Ad esibirsi sarà lo chef Riccardo Cilia del Ristorante Tocco D’Oro a Comiso (RG).

In serata alle 19 e alle 21 a chiudere la terza edizione del Messina Street Fish saranno gli chef Giacomo Caravello del Ristorante Balice a Milazzo e lo chef de “La Prova del Cuoco” di Raiuno Natale Giunta.

Partner solidale di Messina Street Food Fest è Fondazione Aurora Onlus- Centro Clinico Nemo Sud. Al centro per la presa in carico di pazienti con malattie neuromuscolari verrà devoluto il ricavato degli show cooking, a cui si potrà accedere con una piccola donazione. Per prenotare gli inviti è possibile chiamare i numeri 3473035778-3403362791, oppure scrivere a infonemosud@centrocliniconemo.it.

L’organizzazione inoltre, attraverso un accordo con i Padri Rogazionisti, donerà gli alimenti in surplus alla Mensa di S. Antonio.

Messina Street Food Fest quest’anno accoglierà anche i crocieristi. Grazie all’intesa con il Comune di Messina e l’Autorità Portuale, le due compagnie di navigazione che sbarcheranno giovedì 10 e venerdì 11 sono state informate e invitate all’evento. Ai turisti verrà distribuito un volantino con le indicazioni per raggiungere piazza Cairoli e poter degustare le specialità proposte.

L’ingresso al Messina Street Food Fest è libero. Per degustare le specialità del villaggio gastronomico la formula è quella dei token degustazione, che avranno un costo di 3,50 euro per il salato, 2,50 euro per il dolce, 2,50 euro per il beverage. Si potrà anche acquistare lo “Street Menù”, che comprende, a un costo di 8,00 euro, un token salato, uno dolce e uno beverage.

Già attiva la prevendita dei token nell’info point ubicato a piazza Cairoli lato monte (tra le due edicole), che sarà aperto al pubblico dalle 10.00 alle 19.

Il Calendario degli Show Cooking di Messina Street Fish 2019

 GIOVEDI’ 10 ORE 19.00

Paolo Gramaglia – Ristorante President 1 stella Michelin, Pompei (NA)

GIOVEDI 10 ORE 21.00

Claudio Ruta – Ristorante La Fenice 1 stella Michelin, Ragusa

VENERDI 11 ore 19.00

Francesco Patti – Ristorante Coria 1 stella Michelin, Caltagirone (CT)

VENERDI 11 ORE 21.00

Franco Agliolo – Ristorante Ambrosia – Sant’Agata M.llo (ME)

SABATO 12 ore 19.00

Salvatore Denaro – Finalista al Campionato Italiano del Cous Cous Fest di San Vito Lo Capo

SABATO 12 ore 21.00

Salvatore Paladino – Ristorante Toro Nero, Messina

DOMENICA 13 ore 12.00

Riccardo Cilia – Ristorante Tocco D’Oro, Comiso (RG)

DOMENICA 13 ore 19.00

Giacomo Caravello – Ristorante Balice, Milazzo (ME)

DOMENICA 13 ore 21.00

Natale Giunta – Ristorante Castello a mare, Palermo – Oro Bistrot Roma Fori Imperiali – chef La Prova del cuoco

 

 

 

 

 

Condividi questo articolo
693 visite