Il consigliere comunale Massimo Bagli ha chiesto all’amministrazione comunale di aumentare le ore di servizio, con regolare contribuzione, ai contrattisti dei vigili urbani fino all’assunzione di nuovo organico. “Ciò – sottolinea per fronteggiare la carenza di organico del corpo della polizia municipale oggi ridotto,  con gli ultimi pensionamenti, ridotto al minimo. Carenza che ha determinato una mancata vigilanza sul territorio comunale, finendo con l’innescare nel cittadino incurante il diritto  a violare le più comuni regole e norme comportamentali  divenendo, così, il nostro comune zona franca per l’inciviltà”.

Nei giorni scorsi sempre Bagli aveva chiesto maggiore attenzione per la mobilità dei disabili chiedendo all’amministrazione di provvedere al contrassegno con linea gialla di tutti gli scivoli esistenti e quelli di prossima realizzazione nel centro cittadino, a tutela della cittadinanza e dei soggetti diversamente abili.

Condividi questo articolo
1.007 visite