A Licata il nuoto in acque libere ha regalato un weekend ricco di emozioni. Lo scorso fine settimana, infatti, in provincia di Agrigento si è conclusa la quarta edizione del Grand Prix Sicilia Open Water 2019 organizzato dal Comitato Regionale Sicilia della Federazione Italiana di Nuoto, ovvero un circuito “open” di manifestazioni di nuoto di fondo in acque libere disputate in Sicilia.

Una competizione in cui gli atleti della Swimblu, società di nuoto guidata dal tecnico Simone Zappia, si sono distinti portando a casa ottimi risultati  in gare su distanze di 10 km, 5 km, 2.5 km e staffetta 4×1250. Protagonisti di questo ottavo incontro e gran finale sono stati Mariacristina Faranda che, oltre a piazzarsi in ottime posizioni nelle singole gare, è riuscita a salire sul blocco centrale del podio come vincitrice del Grand Prix Sicilia Open Water 2019 settore fondo donne master, nelle distanze da 5 km sino a 10 km.

Grandi risultati per Simone Scibilia che è salito sul podio segnando il terzo posto di categoria nella 10 km, Antonio La Rosa ben tre volte sui gradini del podio per il secondo posto di categoria nella 10 km, per il primo posto di categoria nella 5 km e terzo posto di categoria nella 2.5 km, Salvatore Andaloro sul podio come secondo di categoria nella 5 km, Gianluca Venuti, invece, ha ottenuto un ottimo terzo di categoria nella 2.5 km e Simone Ruggeri primo di categoria nella 2.5. Ottimi piazzamenti anche per Renato Bambara quinto di categoria nella 10 km e nella 5 km e David Ullo quarto di categoria nella 5 km. Manifestazione concomitante alle gare individuali è stata la staffetta, la 1° Licata “Open Relay” 4×1250 mt, che vede schierati gli atleti Ruggeri, Ullo, Faranda e Venuti, i quali riescono a portare a casa un terzo posto nella categoria 151/200 con il tempo di 1h14’26”.

Durante la stessa manifestazione sono stati assegnati anche i titoli regionali di specialità sulla 10 km, sul Fondo e sul Mezzofondo, ed anche in questo caso Mariacristina Faranda conquista il secondo assoluto e categoria sulla specialità dei 10 km e terzo assoluto e primo di categoria nella specialità di Fondo, Antonio La Rosa primo di categoria sia sulla specialità dei 10 km che sul Fondo, Simone Scibilia terzo di categoria nella specialità dei 10 km e Simone Ruggeri primo di categoria sulla specialità del Mezzofondo.

 

Condividi questo articolo
1.479 visite