A Milazzo se ne sono accorti in pochi visto che i disservizi sono all’ordine del giorno ma da oggi e per i prossimi giorni ci potrebbero essere ulteriori rallentamenti nella raccolta dei rifiuti da parte della Super Eco srl. 

Dall’alba di oggi a seguito di una ispezione disposta dalla Prefettura di Catania, la Direzione investigativa antimafia di Catania sta coordinando un accesso ispettivo nelle sedi della Sicula Trasporti e nella discarica di Grotte. Ciò ha determinato un rallentamento delle operazioni di svuotamento dei rifiuti indifferenziati trasportati dai mezzi provenienti dai vari comuni siciliani, tra i quali anche Milazzo.
L’Amministrazione ha comunicato che tali ritardi potrebbero incidere anche sull’attività di raccolta dei rifiuti.
VIGILI URBANI SEQUESTRANO AUTOCOMPATTATORE. Sempre più cittadini hanno lamentato la presenza di liquami puzzolenti nelle strade, la causa sarebbe legata alla perdita di percolato da un autocompattatore. Ieri i vigili urbani di Milazzo su sollecitazione del sindaco Formica hanno proceduto ad un controllo della zona retrostante la stazione per verificare le condizioni igienico-sanitarie e al termine dell’attività hanno riscontrato delle irregolarità in un mezzo utilizzato alla raccolta dei rifiuti e hanno operato il sequestro dello stesso.

Condividi questo articolo
875 visite