E’ suonata ieri, 9 settembre, al Terzo Istituto Comprensivo la prima campanella del nuovo anno scolastico. Ad accogliere e salutare bambini, ragazzi e genitori è stato il nuovo dirigente scolastico, Alessandro Greco, uno dei vincitori del concorso a preside recentissimamente espletato. Residente a Patti, docente di lettere nella scuola media fino allo scorso giugno, si è insediato al timone dell’istituto, portando in dote un ricco patrimonio di studi, esperienze, competenze maturati nell’ambito dell’insegnamento, dell’innovazione digitale, della formazione in servizio dei docenti.

Appassionato di letteratura, in particolare la poesia, di arte, musica, cinema, fotografia, il neo dirigente si propone in modo attento, propositivo e sensibile rispetto alle esigenze educative, formative e culturali del nostro territorio, consapevole, da vero uomo di scuola, delle sfide e della complessità che caratterizzano l’universo dell’istruzione. Ha avviato un dialogo costruttivo con la comunità del Terzo Comprensivo e con le istituzioni cittadine, imprimendo un nuovo inizio all’Istituto che è chiamato a dirigere dopo la conclusione della lunga carriera e il forte radicamento della preside Licia D’Alì e la reggenza, negli ultimi due anni, rispettivamente, di Delfina Guidaldi e Stello Vadalà, che hanno avuto il compito, non certo facile, di guidare la scuola, ruolo che hanno interpretato con serietà e grande competenza.

 

 

 

 

 

Condividi questo articolo
4.894 visite