Dall’1 al 5 ottobre il Castello di Milazzo ospiterà la Conferenza internazionale della Geochimica dei Gas (Icgg), organizzata dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv). Un  forum internazionale di alto prestigio nel corso del quale verranno  presentate e discusse le ultime ricerche e i progressi tecnologici relativi allo studio, ricerca e applicazioni sulla geochimica dei gas in campo vulcanico, sismico ed ambientale. La Conferenza rappresenterà una grande opportunità per gli scienziati di diversi Paesi di incontrarsi, di stimolare la crescita e i progressi nel campo della geochimica del gas, favorendo così lo scambio internazionale e interdisciplinare di informazioni, sostenere la cooperazione tra istituti di ricerca, aziende private e industria.
Il coordinamento sarà a cura dell’Ingv-sezione di Palermo in cooperazione e con il patrocinio del Comune di Milazzo che avevano già organizzato l’evento nel 2005.
«Milazzo dunque oltre ad avere un importante ritorno d’immagine – afferma l’assessore alla cultura Salvo  Presti – avrà riscontri concreti visto che la presenza di tanti delegati provenienti da tutto il mondo consentirà ai nostri operatori turistici di mettere a disposizione la loro offerta ricettiva ».
«La nostra città – ha aggiunto il sindaco Giovanni Formica –  per le sue molteplici peculiarità e vocazioni, possiede le caratteristiche adatte a diventare oggetto di studio e riflessione su tali tematiche. Inoltre vi saranno positivi ritorni per l’economia visto che tutti i partecipanti saranno ospitati, in bassa stagione, nelle nostre strutture ricettive che, oltre al vantaggio economico, avranno la possibilità di avere grande visibilità a livello internazionale».

Condividi questo articolo
1.053 visite