Tutti guardavano preoccupati verso le industrie ma la colonna di fumo che hanno visto stamattina i residenti del comprensorio di Milazzo proveniva dal torrente Mela.

I Vigili del fuoco sono stati allertati da numerose segnalazioni dei cittadini e da Legambiente. L’evento è stato segnalato anche all’Arpa e al sindaco.

“Speriamo che sia una presa d coscienza, perché questa è aria avvelenata di diossina che mette a serio rischio la salute dei cittadini”, ha commentato Legambiente del Tirreno sulla pagina Facebook.

Condividi questo articolo
2.561 visite