Riaprite al più presto la piscina comunale. A lanciare l’appello il  movimento Uniti che chiede al governo della città di prendere in esame la problematica. La ditta che l’ha gestita negli ultimi anni, infatti, ha gettato la spugna aprendo un contenzioso. 

«La chiusura della Piscina comunale – scrive il portavoce Gianluca Venuti – priva ben tre società sportive (e oltre 200 atleti) della possibilità di praticare la loro disciplina con un inevitabile danno al percorso, anche formativo, di giovani che nel nuoto possono immaginare persino un futuro agonistico. Le varie società, infatti, vantano atleti già impegnati a livello regionale ed alcuni di essi sono stati persino selezionati per i campionati nazionali».

Secondo Uniti la piscina comunale è l’unica struttura adatta del comprensorio e certamente una tale mole di utenza non può essere assorbita dalla struttura pubblica della vicina Barcellona. Fra l’altro «il silenzio che permane intorno alla vicenda, conclamatasi con la risoluzione del mese di giugno, non lascia presagire nulla di buono. Immaginiamo che le procedure burocratiche per un “riavvio della struttura”, soprattutto in presenza di un contenzioso, non siano rapide dunque ogni ritardo decisionale rischia di vanificare la prossima stagione privando l’intera cittadinanza dell’uso della piscina e le società sportive a iniziare regolarmente la preparazione prevista per settembre.

Condividi questo articolo
1.594 visite

5
Rispondi

avatar
400
2 Comment threads
3 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
2 Comment authors
GinoCarmelo Recent comment authors
più recente meno recente più votato
Gino
Ospite
Gino

Venuti sei il portavoce del movimento sportivo o di un movimento politico? Appena lo capisci faccelo sapere? Per fare l’assessore allo sport non c’è bisogno di d’amore basta dirlo… Per la piscina chiedi alla Faranda sa quello che è successo negli anni… Vero?

Carmelo
Ospite
Carmelo

Gino, sei più interessato all argomento piscina chiusa e le relative ricadute, o vuoi inventare una polemica sul portavoce politico o sportivo? Appena qualcuno si avvicina a dare il proprio gratuito contributo in questo paesino subito a dare addosso. Vergogna. Meglio lasciare tutto così com’è è far continuare a sprofondare.

Gino
Ospite
Gino

Carmelo non voglio ne polemizzare ne che la piscina resti chiusa ad oltranza essendo io stesso un frequentatore dell’impianto ,ma vorrei che chi fa politica dia una soluzione e non racconti una storiella, io proporrei alle tre società di fare richiesta di affidamento provvisorio al comune un po’ come è stato fatto a Barcellona e non perdano tempo in chiacchiere, a quel punto qualcuno dovrà rispon

Carmelo
Ospite
Carmelo

Concordo

Carmelo
Ospite
Carmelo

Una storia che fa acqua da tutte le parti…