La notizia era nell’aria da giorni, ma adesso è arrivata anche l’ufficialità. La Folgore del presidente Salvatore De Luca e l’Academy del presidente Stefano Gitto, infatti, sono riusciti a trovare l’accordo per unire le forze e creare una nuova realtà calcistica che consentirà di rafforzare e sviluppare, ulteriormente, non solo la scuola calcio, ma anche il settore giovanile, con lo sguardo rivolto al futuro, visto che si getteranno in questa stagione le basi per una prima squadra.

La nuova compagine sarà presente sul campo con tutte le categorie della scuola calcio, “Piccoli amici”, “Primi calci”, “Pulcini” ed “Esordienti”, alle quali si aggiungeranno le categorie degli “Allievi” e dei “Giovanissimi Regionali”.

Il responsabile del settore Giovanile sarà mister Gianluca Giunta, il quale metterà a disposizione della nuova società tutte le competenze tecniche, organizzative e relazionali necessarie per favorire lo sviluppo di questo nuovo corso. Lo stesso ha già individuato le guide tecniche per le categorie allievi (2003‐2004) e giovanissimi (2005‐2006).

A guidare la categoria Allievi sarà mister Alessandro Cosimini che si avvarrà della collaborazione tecnica di mister Carmelo Foti, mentre per la categoria Giovanissimi Regionali sarà mister Emanuele Russo a guidare i giovani calciatori, con l’aiuto del suo uomo di fiducia, il preparatore atletico, Antonio Castellano. Novità, anche, per quanto riguarda il preparatore dei portieri che sarà mister Stefano Gitto.

In attesa di conoscere nel dettaglio anche gli staff tecnici per quanto riguarda la scuola calcio e la Prima squadra, il presidente Gitto ha illustrato così il progetto: «Ritengo che questo primo passo, intrapreso insieme ai nostri amici calcistici della Folgore del presidente De Luca, sia l’inizio di un cammino molto importante e soprattutto di crescita per il nostro movimento calcistico giovanile. Insieme, abbiamo condiviso un grande progetto, nel quale i protagonisti saranno i ragazzi, dai più piccoli della scuola calcio, ai più grandi della categoria Allievi e Giovanissimi, che quest’anno parteciperanno al Torneo Regionale. Infine ci tengo a dire che tutte le categorie saranno seguite da tecnici qualificati Uefa B, Uefa C e da Istruttori Coni‐F.I.G.C. e questo è sinonimo di competenza e professionalità».

La società ha fissato per martedì 9 luglio (ore 18.30) uno stage riservato alle categorie allievi e giovanissimi.

Condividi questo articolo
1.208 visite