ARTICOLO AGGIORNATO. Imponente eruzione del vulcano a Stromboli, nelle isole Eolie. Paura tra i tanti turisti in vacanza sull’isola. Anche se non c’è un ordine di evacuazione i mezzi di Liberty Lines stanno facendo evacuare residenti e turisti di Ginostra che desiderano lasciare la frazione.

Ginostra, infatti, è in fiamme e si segnalano piogge di lapilli. L’eruzione è stata accompagnata da violente esplosioni registrate dall’Ingv di Catania. Due trabocchi di lava scendono dalla Sciara del fuoco. La caduta di lapilli sta provocando degli incendi nella zona dei canneti. Dei turisti per paura si sono lanciati in mare.

Nel mare di Panarea l’acqua si è abbassata per un momento di 40 cm. Fino a questo momento, però, i collegamenti con le isole (escluso Stromboli) continuano.

Il sindaco di Lipari Marco Giorgianni: «Non c’è alcun ordine di evacuazione, l’esplosione più grossa tramite i lapilli ha provocato incendi su Ginostra. Abbiamo inviato due aliscafi solo per chi vuole lasciare l’isola ma nessun allarmismo, solo fumo. I canadair stanno andando a spegnere incendio».

LEGGI ANCHE: ULTIMA ORA. E’ un trentacinquenne di Milazzo l’escursionista che ha perso la vita sullo Stromboli. I dettagli

 

 

 

Condividi questo articolo
9.337 visite