Poco dopo la mezzanotte i vigili del fuoco di Milazzo sono intervenuti per spegnere le fiamme in un negozio di frutta e verdura aperto da qualche mese in via Giorgio Rizzo. L’attività è nota per avere adotatto sin da subito una strategia di vendita a basso prezzo (tutto ad un euro) ottenendo un buon riscontro.

Le fiamme – secondo una prima ricostruzione – sarebbero state provocate da liquido infiammabile versato sulla saracinesca esterna. Non vi sarebbero stati ingenti danni visto che le fiamme non sono riuscite a propagarsi ma l’episodio ha scosso i residenti dei palazzi adiacenti che hanno vissuto momentidi apprensione.

In molti si sono riversati nella strada, hanno spostato i mezzi parcheggiati. Ad indagare sulle cause i carabinieri.

Ringraziamo i lettori Fabio, Martina e Andrea per le immagini che ci sono state inviate in redazione.

Condividi questo articolo
8.658 visite

5
Rispondi

avatar
400
4 Comment threads
1 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
4 Comment authors
liberoPensatoreAntonioFelice MilazzoDavide Recent comment authors
più recente meno recente più votato
liberoPensatore
Ospite
liberoPensatore

Il fatto é che non condanno chi ha eseguito …. Ma chi ha mandato ad eseguire….
Gli devono andare a male tutti i carichi di frutta e verdura da qui ai prossimi 20anni
Aveva i prodotti più buoNi a prezzi giusti ed onesti di tutto il circondario e stava dando fastidio agli altri
Bah

Antonio
Ospite
Antonio

Il fatto è che Milazzo è città di conquista di tanti pezzi di m…. delle città limitrofe

Felice Milazzo
Ospite
Felice Milazzo

Autocombustione! la mafia a Milazzo non esiste.

Davide
Ospite
Davide

Facile intuire: a Milazzo, il mercato ortofrutticolo è in mano ai soliti; evidentemente, un “tal de’ tali” ambulante (abusivo), avendo riscontrato un minore afflusso di compratori al suo mezzo, ha ritenuto opportuno ritorcersi contro un’attività concorrente. La colpa è del Comune di Milazzo che permette questo schifo! Siamo in Sicilia, non c’è da meravigliarsi…

Davide
Ospite
Davide

Milazzo vive di facciata; mai come negli ultimi anni si è visto così tanto degrado, incuria, sporcizia e menefreghismo: ambulanti che fanno introiti senza versare alcun contributo, creano caos, lordura, schiamazzi da quartieri ultra-popolari; tutto consentito! Perché non vengono trattati alla stregua degli ambulanti della Marina? Eh no, dove vige la mafia non ci può essere legalità! Vergogna!