E’ stato un bellissimo colpo d’occhio vedere l’installazione dedicata al Corpus Domini che il giovane artista Umberto Cipriano ha realizzato nella scalinata d’accesso di Villa Vaccarino. Come al solito sono stati utilizzati materiali poveri e riciclabili.

I giardini del villino liberty in queste sere sono stati vivacizzati da mostre di pittura a cura di Mylarte e musica.

A sovrintendere i volontari e le associazioni che hanno dato il contributo gratuitamente lo studio Isgró che ha adottato l’atea verde.

Condividi questo articolo
2.421 visite